Attività Sessuale E Protesi Ginocchio

Attività Sessuale e Protesi di Ginocchio

Posizioni consentite, consigli e precauzioni per un ritorno alla vita di sempre, dopo l'operazione al ginocchio.

Le protesi di ginocchio èun intervento di chirurgia ortopedicache prevede l’asportazione di una parte o di tutta la componente articolare del ginocchio e la sostituzione con mezzi di sintesi.

Questi mezzi di sintesi sono composti da leghe metalliche come titanio o cromo cobalto e la parte di contatto articolare èin polietilene.

Le protesi di ginocchio vengono spesso effettuate in età avanzata, rispetto alle protesi d'anca che sono impiantate anche in soggetti giovani.

Sono protesi che hanno una buona durata, 15/20 anni anche se dipende molto da che attività si svolgono e con quale intensità.

Come nel caso dell’anca, anche per le protesi di ginocchio si punta a tornare il prima possibile alla normale vita quotidiana ed alla piena autonomia.

L'attività sessuale dopo l'intervento di protesi di ginocchio

L’attività sessuale viene spessa tenuta in secondo piano, ma in realtà rientra negli aspetti di vita quotidiana.

Attività Sessuale e Protesi Ginocchio

Precauzione per l'attività sessuale con protesi di ginocchio

Le precauzioni sono legate in primis a far passare almeno 6 settimane dall’intervento, così che:

  • si richiuda bene la cicatrice,
  • si consolidi la protesi,
  • si riduca il range di dolore,
  • si recuperi una buona articolarità e tono muscolare.

 

Dopodichébisogna fare attenzione a non caricare troppo la parte operata. Evitare di poggiarlasu qualche superficie e metterci il peso.

Riportiamo qui uno schema, che potete trovare sul web, e che evidenzia le posizioni piùconsigliate e quelle da evitare.

Recupero articolarità e tono muscolare dopo inserimento di protesi di ginocchio

Per il recupero di una buona articolarità e tono muscolare consigliamo sempre di essere seguiti da un terapista che provvederà a strutturare un piano di riabilitazione e rieducazione motoria, in base alle esigenze personali.

Richiedi una consulenza gratuita ai nostri Fisioterapisti e Osteopati:
info@osteokinesis.it

Articoli