Scegliere scarpe running per principianti

Questo articolo potremmo considerarlo più rivolto a chi è alle prime armi ed inizia ad approcciare alla corsa anche solo per un benessere personale, senza finalità di prestazioni.

Indicazioni utili per scegliere le scarpe giuste per iniziare a correre 

Molte persone, soprattutto nel periodo primavera estate, decidono di rimettersi in moto trainati giustamente da:

  • il bel tempo
  • la voglia di perdere un po' di peso
  • la necessità di staccare dalla routine.

Molte di loro però non considerano l'importanza di una scarpa specifica ed indossano scarpe totalmente inadatte o che magari avevano acquistato l'anno prima ed usato poco.

 

Riprendere scarpe vecchie: GRAVISSIMO ERRORE!!

Le aziende produttrici hanno fatto enormi studi e passi avanti nella produzione di scarpe che:

  • attutiscono l'impatto col terreno
  • consentano un buon appoggio del piede con la corretta distribuzione di carico e sforzo
  • rimangano leggere e performanti.

Questo ci fa capire l'importanza di usare scarpe adatte.

Nonostante tutto le scarpe da running, come qualunque altro materiale, si deteriorano e utilizzare delle scarpe ferme da troppo tempo sarebbe un errore in quanto potrebbero aver perso elasticità, capacità di sostegno.

 

Le conseguenze dell'uso di scarpe errate

Commettere gli errori prima menzionati, ti potrebbe predisporre a diversi infortuni come:

portandoti a dover affrontare lunghi stop e terapie per ridurre dolori e stadi infiammatori.

 

I nostri consigli

Se decidi di rimetterti in moto con un po' di corsa:

  1. affidati a negozi specializzati che possano fare un'analisi dell'appoggio e consigliarti la scarpa più adatta
  2. lascia stare scarpe troppo leggere e performanti anche se pesi poco, l'obiettivo è essere ben protetti durante la corsa. Scegli un modello di scarpa A3 (protettiva ed ammortizzata)
  3. corri su superfici più morbide come uno sterrato non troppo sconnesso (le ciclabili sono lisce e senza macchine, ma spesso sono fatte in cemento quindi molto traumatiche per le articolazioni)
  4. abbina degli esercizi di rinforzo e mobilità articolare a corpo libero ( ricorda che la corsa ti fa fare un'ottimo lavoro cardiopolmonare, ti consente di tenere sotto controllo il peso, stimola le tue endorfine, ma per avere un corpo tonico ed elastico devi fare degli esercizi specifici…la sola corsa non basta).

 

Un ultimo consiglio: cosa fare in caso di infortunio

Se nonostante tutte le attenzioni inizi a percepire dei fastidi costanti o che comunque ti limitano nello svolgimento della tua pratica sportiva o nei movimenti della vita quotidiana, rivolgiti al tuo medico o fisioterapista di fiducia senza indugiare troppo e senza lasciare che le problematiche si complichino, così che possano:

  • valutare il tuo problema
  • valutare la necessità di esami diagnostici
  • fare una diagnosi ( questo spetta solo al medico)
  • decidere il miglior approccio terapeutico per risolvere il tuo problema.


    Hai già alcuni di questi problemi e stai cercando un Fisioterapista esperto a Roma per richiedere un consulto?

    CONTATTACI SUBITO 



    Iscriviti alla newsletter

    Subito per te sconti, news e contenuti in anteprima

    Orari

    • Lunedì-Venerdì 09:00 - 20:00
    • Sabato 09:00 - 13:00
    • Domenica Chiuso

    Convenzioni

    Crossfit Talenti
    Runcard
    Generali
    Aon Hewitt
    Mapfre
    Consorzio Mu.Sa.
    Fimiv
    Mutua nuova sanità
    Coop salute
    Previmedical
    Crossfit Talenti
    Generali Italia
    Easy Welfare
    Fasdac
    Health Assistance
    My Assistance
    Edenred
    Vis Card
    Axa